Il derby umbro alla Ternana

Vincono le Fere al Liberati con un goal nel primo tempo di Donnarumma

Il derby umbro alla Ternana
Tgr
Alfredo Donnarumma

Una partita equilibrata e a tratti nervosa, che la Ternana si è aggiudicata con un goal nel primo tempo di Donnarumma. È finita 1 -0 per i rossoverdi il derby del Liberati, di fronte a 10 mila spettatori. Una gara particolarmente sentita da giocatori e tifoseria, con le Fere che hanno controllato la gara, lasciando poco spazio ai Grifoni, reduci da una striscia positiva di cinque gare. L’azione che ha sbloccato il risultato al 36’, preceduta due minuti prima da tiro poco sopra la traversa dello stesso Donnarumma. L’attaccante rossoverde è pronto a raccogliere una corta respinta di Chichizola, su tiro di Agazzi, e ad insaccare alle spalle del portiere argentino. Pochi minuti dopo, al 43’, è il Perugia a rendersi pericoloso: Olivieri segna, ma a gioco fermo, per un fuorigioco. Nel secondo tempo, l’unica azione pericolosa è del Perugia, che al 75’ ha l’occasione per pareggiare: De Luca smarca in area Olivieri, ma Iannarilli neutralizza il tiro. Dopo 15 anni la Ternana si aggiudica il derby al Liberati, mentre il Perugia non approfitta del passo falso del Frosinone, sconfitto in casa della Spal per 3-0. Per accedere ai playoff il Perugia dovrà battere il Monza e sperare che il Pisa vinca a Frosinone.