La giornata per la consapevolezza sull'autismo

Tante le iniziative anche nella nostra regione. Come donare

La giornata per la consapevolezza sull'autismo
Ansa
Palazzo Donini illuminato di blu

Una giornata dedicata alla consapevolezza sull'autismo a livello mondiale. Istituita nel 2007 dall'assemblea generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare e portare l'attenzione sui diritti delle persone con disturbi dello spettro autistico. Che sono diversi, a diversi livelli e che possono permettere differenti modi di vita. necessaria la consapevolezza, appunto, che queste persone non vadano allontanate, ma rese partecipi della vita.
A livello nazionale 1 bambino su 77 è affetto da disturbi dello spettro autistico, insieme eterogeneo di disturbi del neuro-sviluppo. Tra il 40 e il 50 per cento sono affetti anche da disabilità intellettive.
Diverse le iniziative anche in Umbria: l a facciata di Palazzo Donini, sede della Giunta regionale dell'Umbria, a partire da venerdì sera è illuminata di blu, il colore dell'autismo, per ribadire la vicinanza della regione alle persone con autismo e alle loro famiglie. E un fiocco blu è esposto anche dai tassisti di Perugia sulle loro macchine, iniziativa nazionale, blu taxi, che coinvolge anche altre città italiane.

 

Donazioni Tgr
Donazioni


La Rai sostiene la ricerca sull'autismo, in occasione del 2 aprile,  Giornata mondiale della consapevolezza su questo tema. Sono mezzo milione le famiglie italiane in cui è presente una persona con disturbo dello spettro autistico. Fino al dieci aprile e' possibile fare una donazione alla Fondazione italiana autismo: 5 o 10 euro da rete fissa o 2 euro con un sms solidale al numero 45592.