Percepiva il reddito di cittadinanza senza averne diritto. Scoperto dai carabinieri

L'uomo avrebbe omesso di comunicare all’Inps la variazione del parametro di equivalenza

Percepiva il reddito di cittadinanza senza averne diritto. Scoperto dai carabinieri
Lcc
Carabinieri

Vanno avanti i controlli della Compagnia Carabinieri di Norcia sul fenomeno dell’indebita percezione del reddito di cittadinanza. I militare della Stazione di Cascia con la collaborazione del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Perugia, hanno denunciato in stato di libertà una persona. L’uomo percettore del beneficio di legge, è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria per l’ipotesi di reato previsto proprio per chi ha usufruito del beneficio senza averne diritto: avrebbe infatti omesso di comunicare all’I.N.P.S. la variazione del cosidetto parametro di equivalenza. Secondo le indagini fra il mese di novembre 2021 ed il mese di gennaio 2022, avrebbe intascato 1.639 euro a danno dell’ente previdenziale.