Perugia: domenica arriva il Pisa.

Fischio d'inizio allo stadio Curi alle 18

Perugia: domenica arriva il Pisa.
Tgr
A.c. Perugia


Le notizie alla vigilia di un match tanto importante quanto delicato, contro il Pisa in piena corsa per la promozione diretta, sono due, una bella e l'altra meno: che Massimiliano Alvini ha prolungato il suo contratto con il Perugia, la cosa era nell'aria ma ora è ufficiale, fino al 2024. Una conferma che soddisfa tutti, società, squadra e ambiente, che ha apprezzato le doti professionali e umane del tecnico di Fucecchio. E che l'ottavo posto non è più a tre punti ma a sei, dopo il successo inatteso del Frosinone sulla vice capolista Cremonese. Il che impone al grifo un solo risultato nella sfida odierna, ore 18 stadio Curi, contro il Pisa, per non dire definitivamente addio al sogno play-off. La formazione. Probabile conferma per Curado al centro della difesa, con Dell'Orco e il rientrante Rosi. Burrai, Santoro e Segre favoriti per la mediana, Lisi e Falzerano sugli esterni, De Luca e Matos in attacco.