Pillon: annullata l'assoluzione

La Corte di Cassazione ha ordinato un nuovo processo di appello a carico del senatore, accusato di diffamazione ai danni di Omphalos

Pillon: annullata l'assoluzione
TGR
Simone Pillon

Appello da rifare. Così la Cassazione, annullando la sentenza di secondo grado che in nome del diritto di critica politica aveva assolto il senatore Simone Pillon  dalle accuse di aver diffamato l'associazione Omphalos con dichiarazioni contro le attività dell'associazione nelle scuole umbre  Dichiarazioni che in primo grado erano costate a Pillon una condanna a 1.500 euro di multa e ad una provvisionale di 30.000 euro di risarcimento danni. Piena soddisfazione per la decisione della suprema corte è stata espressa da Stefano Bucaioni, presidente di Omphalos LGBTI.