Soccorso un escursionista ferito

Il Sasu recupera in un'area impervia del ternano un uomo infortunatosi a una gamba

Soccorso un escursionista ferito
Sasu
Soccorso Alpino Speleologico dell'Umbria

Due squadre del Sasu (Soccorso alpino Speleologico dell'Umbria) sono intervenute in località Acquapalombo nel comune di Terni per soccorrere un uomo che si era infortunato a una gamba e non riusciva più a camminare. Gli uomini del Sasu, dopo aver raggiunto i due in una zona particolarmente impervia, sono riusciti a mettere in barella il ferito, stabilizzato anche grazie all'aiuto del suo compagno di escursione, medico. Per portarlo a valle sono state utilizzate tecniche alpinistiche. L'uomo è stato poi condotto all'ospedale di Terni per tutti gli accertamenti del caso.