Capecchi: il legale chiederà il rientro in Italia

Nuova udienza del processo a carico del fotografo umbro da tre anni in carcere a Lima, per un'accusa di traffico di droga. Il mondo del rugby si mobilita per sostenerlo.

Capecchi: il legale chiederà il rientro in Italia
Tgr
Riccardo Capecchi

Si apre una settimana importante per Riccardo Capecchi, il fotografo di Castiglione del Lago che da tre anni si trova in Perù, accusato di traffico internazionale di droga, con obbligo di firma ogni 28 giorni. Il processo a carico del giovane, che si è sempre professato innocente e in Perù soltanto per motivi di lavoro, si è aperto con la richesta di condanna del pm a 16 anni di carcere. Mercoledì sarà avanzata la richiesta di rientro in Italia. Il mondo del rugby, di cui Capecchi era parte, si mobilita ancora una volta per sostenerlo. 

Il servizio di Giulia Bianconi