Esame con l'auricolare

Un cittadino indiano alla prova per la patente con il suggeritore

Esame con l'auricolare
LCC
patente

Un 48enne di nazionalità indiana e residente in Toscana si è presentato alla Motorizzazione di Perugia per sostenere l'esame teorico per conseguire la patente di guida dotato di un'apparecchiatura elettronica che gli avrebbe consentito di ricevere suggerimenti da fuori. Nonostante avesse negato di indossare alcuno strumento, la perquisizione effettuata dai carabinieri ha portato all'individuazione di un piccolissimo auricolare e di un dispositivo fissato al petto con del nastro adesivo che consentiva il collegamento con l'esterno e di un router wi-fi nascosto dentro un pacchetto di sigarette. La sua prova d'esame è stata invalidata, l'uomo è stato denunciato per l'ipotesi del reato di ''falsa
attestazione di titoli e lavoro da parte di aspiranti al conseguimento di patenti abilitative''.