Fonderie, annullata l'ordinanza del Comune di Assisi

Accolto dal Tar dell'Umbria il ricorso delle Fonderie di Assisi: "mancano i presupposti giuridici di pericolo per la salute e l'incolumità pubblica"

Fonderie, annullata l'ordinanza del Comune di Assisi
Tgr
Le Fonderie di Assisi

Accolto dal Tar dell'Umbria il ricorso delle Fonderie di Assisi rvm - e annullata l'ordinanza con cui il Comune nell'agosto 2021 aveva disposto l'adozione di ulteriori misure per ridurre gli odori denunciati dai residenti nelle immediate vicinanze dell'impianto. Secondo i giudici amministrativi l'ordinanza è stata assunta senza i presupposti giuridici di pericolo per la salute e l'incolumità pubblica e di degrado ambientale.