Riparte il turismo al Trasimeno

Segnali incoraggianti dai circa 120 soci dell'Urat, l'unione dei ristoratori ed albergatori. I turisti al lago stanno tornando: italiani e stranieri.

Riparte il turismo al Trasimeno
comune
Tornano i turisti al lago

Tutto pronto. E' il turismo dei grandi numeri quello che si attende per i prossimi mesi al Trasimeno perché se è vero che la ripresa post pandemia era già cominciata l'estate scorsa è quest'anno che la voglia di lago sembra farsi più sentire. E basta fare un giro per le diverse strutture ricettive per cogliere un gran fermento fra gli operatori del settore pronti a mettersi al servizio del cliente. I segnali, in questo avvio di stagione, sono molto incoraggianti. Michele Benemio rappresenta i circa 120 soci dell'Urat, l'unione dei ristoratori ed albergatori del Trasimeno. E il quadro che traccia da questo osservatorio privilegiato mostra un certo ottimismo: i turisti stanno tornando. Italiani e stranieri.