Verifiche sul viadotto. Anas e Regione rassicurano

Il sopralluogo notturno dopo l'allarme lanciato da alcuni cittadini. Riduzione a due corsie fino a lunedì quando è previsto l'arrivo di un super perito

Verifiche sul viadotto. Anas e Regione rassicurano
Lcc
Il viadotto di Passignano

“Dopo aver effettuato tutte le verifiche necessarie, l’Anas ha garantito l’assoluta sicurezza del viadotto di Passignano sul Trasimeno”. E' l'assessorato regionale alle infrastrutture e ai trasporti a dare rassicurazioni -in una nota- sulla situazione, dopo le segnalazioni preoccupate di alcuni cittadini. A creare l'allarme un video, divenuto virale, in cui veniva mostrato il viadotto che si trova all'uscita di Passignano Ovest con un distacco considerato eccessivo. Il sopralluogo dei tecnici dell'Anas cominciato ieri sera è andato avanti fino a notte fonda. "Le operazioni di verifica -ha dichiarato l'assessore Melasecche- hanno portato, per ragioni di puro scrupolo, alla misura della riduzione del traffico da quattro a due corsie fino a lunedì, quando è previsto l’ulteriore sopralluogo del Prof. Marco Petrangeli, consulente ANAS particolarmente esperto in materia. Tuttavia l’ANAS, accertata la validità della soluzione progettuale la cui realizzazione risale ad oltre cinquant’anni fa, tranquillizza in modo assoluto spazzando via i dubbi che da ieri circolano sui social in merito alla solidità del viadotto le cui condizioni vengono verificate periodicamente con tutti gli altri grazie ad un programma puntuale. Ho sollecitato all’ANAS una relazione specifica – ha concluso l’assessore - appena l’ulteriore verifica verrà effettuata in modo da poter informare debitamente la pubblica opinione allarmata dalle notizie che si stavano diffondendo”.