Caccia al ladro a Orvieto

L'uomo con felpa chiara, cappello e sciarpa sarebbe responsabile di due tentati furti

Caccia al ladro a Orvieto
Tgr
Un'auto dei carabinieri

Nottata rocambolesca quella appena trascorsa nell'orvietano. Un uomo con felpa chiara, sciarpa e cappello ha tentato di intrufolarsi in un'abitazione privata a Baschi, ma i proprietari, una volta accorti della sua presenza, hanno dato l'allarme mettendolo in fuga. Qualche ora dopo al numero unico di emergenza arriva un'altra chiamata. Stavolta per un furto di auto nella stessa zona. Il proprietario aveva lasciato le chiavi nel quadro e la vettura gli era stata sottratta sotto casa. I carabinieri di Orvieto la individuano nei pressi del bivio per Montecchio. L'uomo alla guida si dà alla fuga nei boschi, ma i militari lo riconoscono dall'abbigliamento. L'auto viene riconsegnata, ma le indagini vanno avanti per rintracciare l'autore dei due colpi andati a vuoto.