Eletti al primo turno

A Todi riconfermato Antonino Ruggiano, Narni sceglie Lucarelli

Eletti al primo turno
Tgr
Verso il voto

Ce la fanno al primo turno i candidati di Todi e Narni: nella prima il sindaco uscente Antonino Ruggiano - sostenuto dal centrodestra - riconfermato con il 58,1 per cento e 4.520 voti doppia lo sfidante del centrosinistra Fabio Catterini che si ferma al 27,7. Segue Floriano Pizzichini con il 14,1. 
Una vittoria che è la "dimostrazione che i cittadini sanno riconoscere il merito di chi lavora bene e premiano l'unità del centrodestra" ha commentato la senatrice di Forza Italia, Fiammetta Modena. 
Nella città del ternano vince invece il centrosinistra con Lorenzo Lucarelli e il suo 64,79 per cento. 5409 le preferenze per l'ex assessore della giunta De Rebotti. Anche in questo caso dunque vince la continuità. La candidata del centrodestra Cecilia Cari  si ferma al 30,5 con 2.552 voti
Di "grande vittoria" parla il segretario regionale del Pd Bori "costruita - sottolinea - lavorando a partire da una coalizione larga e plurale"

qui il servizio di Federica Riva con le interviste ai sindaci