Aggredisce la moglie e minaccia di dar fuoco all’abitazione. Arrestato

In carcere un 49enne a Spoleto. Aveva precedenti specifici: pericolo di reiterazione del reato

Aggredisce la moglie e minaccia di dar fuoco all’abitazione. Arrestato
Lcc
Polizia di Spoleto


E' una storia fatta di insulti, minacce e percosse quella raccontata da una donna che si è rivolta al commissariato di polizia di Spoleto per denunciare il comportamento del marito. L'ultimo episodio, qualche giorno fa, quando l'uomo le avrebbe prima forato gli pneumatici dell'auto con un cacciavite e poi cosparso di benzina l'appartamento minacciando di dargli fuoco. La vittima, terrorizzata, si era rifugiata a casa della suocera insieme al figlio e lì -secondo la ricostruzione degli inquirenti- sarebbe stata raggiunta e presa a calci e pugni. 
Per questo è stata disposta la custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari presso il Tribunale di Spoleto, per il reato di maltrattamenti. Già lo scorso gennaio c'era stato "un provvedimento di ammonimento emesso dal Questore lo e un recente provvedimento di allontanamento dalla casa familiare ma nonostante questo l’uomo non ha desistito dalla sua condotta intimidatoria" si legge in una nota della questura.