Bimbo maltrattato, aperto il procedimento per l'adozione

Il Tribunale dei minori dovrà accertare l'eventuale situazione di privazione di assistenza morale e materiale. Fu ricoverato a maggio per doppia frattura cranica

Bimbo maltrattato, aperto il procedimento per l'adozione
Tgr
L'ospedale pediatrico Meyer di Firenze

E' stato aperto davanti al Tribunale dei minori il procedimento per l'adozione del bimbo di un anno, ricoverato lo scorso 15 maggio per una doppia frattura cranica e altre lesioni compatibili, secondo la procura, con le violenze subìte. I giudici dovranno accertare l'eventuale situazione di privazione di assistenza morale e materiale da parte dei genitori. Il padre -lo ha abbandonato alla nascita. La madre - unica sospettata dei presunti maltrattamenti - si oppone all'adozione.  Il piccolo potrebbe aver riportato danni cerebrali irreversibili.