Il fuoco non si ferma

All'alba sono ripresi gli interventi. A Capitone di Narni evacuate alcune abitazioni. Ancora attivi i roghi di Preci e di Saccovescio

Il fuoco non si ferma
Tgr
Un intervento aereo

Dopo una notte di super lavoro all'alba di nuovo operativi i vigili del fuoco nella regione, impegnati su più fronti, soprattutto in provincia di Terni. Stanno andando avanti le operazioni di spegnimento dell'incendio di Campo Vallone, scoppiato ieri pomeriggio. Le fiamme sono arrivate a lambire le case a Capitone e a Narni Scalo, in strada Morellino. 20 persone sono state evacuate e sono state temporaneamente staccate le linee elettriche. 

Mezzi aerei in azione anche in Valnerina, nel comune di Preci, dove nel pomeriggio arriverà il prefetto di Perugia Gradone. Due le zone interessate. A Montebufo, dove le fiamme sono arrivate a minacciare la frazione di Abeto, stanno operando due squadre dei vigili del fuoco ed è stato richiesto l'intervento di un elicottero regionale. A Saccovescio, dove hanno operato tutta la notte anche squadre provenienti da Gaifana e dalla Marche, il rogo è ancora attivo. per spegnerlo sono al lavoro una squadra Aib e un canadair. 

Sotto controllo e in fase di bonifica, invece, i due incendi divampati ieri ad Orvieto in località Guadamello e Osarella. Mentre proseguono i controlli nei 100 ettari andati in fumo a Guardea, per evitare che le fiamme - alimentate dal vento e dal caldo - possano ripartire.

Antonio Barillari è andato a Narni