Evaso dai domiciliari: ora in carcere

Il 40 enne, con precedenti per maltrattamenti in famiglia, ha dato in escandescenze all'ospedale di Perugia

Evaso dai domiciliari: ora in carcere
Lcc
L'intervento della Polizia

Aveva precedenti per maltrattamenti in famiglia e dal primo giugno si trovava ai domiciliari. Un 40 enne è stato trovato dalla polizia all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia in stato confusionale , probabilmente a causa dell'abuso di stupefacenti e alcol. L'uomo stava dando in escandescenze creando scompiglio all'interno del reparto. Al momento del loro intervento gli agenti hanno appurato che si trattava di un'evasione e il giovane è stato condotto nella sua abitazione fino a che  il magistrato di sorveglianza- visti i precedenti-ha deciso per la reclusione in carcere. Ora l'uomo si trova rinchiuso nella casa circondariale di Perugia.