Forti raffiche e allagamenti, danni a Terni

Diversi gli interventi dei Vigili del Fuoco del comando provinciale. A piazza dell'Olmo lesionata una tensostruttura

Forti raffiche e allagamenti, danni a Terni
Tgr
Un'auto danneggiata

Motocicli abbattuti a bordo strada, tetti divelti da forti raffiche di vento, piogge e grandinate. Sono alcune delle conseguenze visibili del maltempo che ha colpito la città di Terni a partire dal primo pomeriggio di mercoledì. Un centinaio gli interventi effettuati dai vigili del fuoco, impegnati anche sul fronte incendi, ma sono state moltissime le chiamate, soprattutto per rami caduti o spezzati e pericolanti e allagamenti. Sui social network in molti hanno pubblicato scene che hanno definito apocalittiche, con chicchi di grandine di grandi dimensioni. La conta dei danni comprende anche automobili su cui sono piombate alcune tegole che fortunatamente non hanno colpito nessuna persona. 

Altra auto danneggiata Tgr
Altra auto danneggiata

In centro, in Piazza dell'Olmo, è stata lesionata la colonna portante di una tensostruttura. Alcune strade sono state transennate e chiuse momentaneamente al traffico, compreso un tratto della statale 675 dove è caduto un albero. La viabilità è poi tornata alla normalità.
Chiamate per alberi abbattuti dal vento e sottopassi allagati anche in provincia di Perugia, nelle zone attorno a Foligno e Spoleto. 
 

Il servizio di Giulia Bianconi, con il montaggio di Giorgio Belli