Incendi nell'orvietano: vigili del fuoco ancora al lavoro

A causa del forte vento sono ancora tutti attivi i roghi di Guardea, Sette Martiri di Orvieto e Montecchio. Mezzi aerei in azione

Incendi nell'orvietano: vigili del fuoco ancora al lavoro
Tgr
Elicottero antincendio

Va avanti senza sosta la lotta alle fiamme nelle zone di Guardea, Montecchio e Sette martiri di Orvieto, dove più incendi sono divampati nella giornata di mercoledì. Per il terzo giorno consecutivo i vigili del fuoco del comando di Terni sono al lavoro con decine di squadre provenienti da tutta la regione, supportati da elicotteri e canadair. A Guardea le operazioni sono andate avanti tutta la notte: il rogo inizialmente domato si è riattivato a causa del forte vento da ovest. Le abitazioni sono comunque state messe in sicurezza. Ancora attivo anche l'incendio Sette Martiri di Orvieto, dove è ancora in azione un elicottero. L'ultima stima parla di oltre 50 ettari di bosco andati in fumo a Guardea e oltre 40 a Orvieto. Fiamme vicine alla abitazioni anche Montecchio: "Abbiamo pagato un prezzo molto alto in termini ambientali", scrive su Facebook il sindaco Federico Gori.