"Interessi economici dietro gli incendi"

Parla Gaetano Palescandolo, comandante dei carabinieri forestali dell'Umbria: "Linea comune legata alla mano dell'uomo"

"Interessi economici dietro gli incendi"
Tgr
L'incendio di Preci

Una stagione terribile, un'emergenza continua che si protrae da due mesi. Eppure in quanti combattono la lotta contro gli incendi che stanno devastando la regione si fa strada la convinzione che, pur nella continuità dell'allarme, qualcosa sta cambiando. I primi risultati di questo lavoro di indagine hanno iniziato a delineare un quadro che va oltre il singolo evento ed individua una linea comune legata alla mano dell'uomo. Un susseguirsi di eventi che parrebbero accomunati da una volontà criminale. Per questo, per dare un nome e un volto a quelle mani che potrebbero aver appiccato molti degli incendi che stanno devastando la regione, l'appello delle forze dell'ordine è rivolto innanzitutto alla popolazione. 

L'intervista di Massimo Solani