Nasce il primo sportello del microcredito

Si rivolge a chi non può accedere al credito per mancanza di garanzie.

Nasce il primo sportello del microcredito
Tgr
Lo sportello del microcredito

E' il primo in italia ed è a Terni. Lo sportello del microcredito si propone di essere un punto di riferimento per tutte le iniziative a livello nazionale, regionale e locale per la lotta alla povertà e all'esclusione economica e sociale. Un'iniziativa dell'organizzazione sindacale europei in collaborazione con l'ente nazionale per il microcredito. Un servizio rivolto non solo agli iscritti del sindacato, ma all'intera città.  E' rivolto ai cosiddetti non bancabili, a coloro cioè che in assenza di garanzie non possono accedere al credito. Lo sportello fornirà tutte le indicazioni e gli utenti potranno essere orientati verso l'accesso ai finanziamenti con un percorso di assistenza e tutoraggio. L'obiettivo è aiutare a creare imprese attraverso la microfinanza, l'assistenza tecnica, la ricerca, la formazione e la diffusione di buone pratiche. A quello di Terni seguirà l'apertura di altri sportelli microcredito, da Torino a Napoli. La sperimentazione parte dall'Umbria.