Oggetti sacri ritrovati a Perugia

Un calice e altri oggetti liturgici sono stati ritrovati abbandonati vicino all'ingresso di un esercizio commerciale

Oggetti sacri ritrovati a Perugia
Polizia di stato
Il materiale ritrovato

Un calice e altri oggetti liturgici: sono stati ritrovati a Perugia, in via Palermo, da una donna che si stava accingendo ad aprire il suo esercizio commerciale. Il materiale è stato notato proprio  in prossimità dell’ingresso. Temendo si potesse trattare di suppellettili provento di furto, la donna ha allertato immediatamente la Polizia di Stato. I poliziotti hanno acquisito il calice e gli altri oggetti  e sono state avviate le indagini per ricostruire la dinamica dei fatti e verificare se le suppellettili sacre siano state trafugate da un luogo di culto, attraverso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, della Questura di Perugia.