Rapporto AlmaLaurea: studenti Unipg più occupati e retribuiti

Aumenta di 6,5 punti il tasso di impiego dei laureati triennali a un anno dal conseguimento del titolo. Stipendio medio di cento euro euro più alto

Rapporto AlmaLaurea: studenti Unipg più occupati e retribuiti
tgr
Università di Perugia

Aumenta il tasso di occupazione e la retribuzione media dei laureati all'Università di Perugia. E' quanto emerge dal rapporto del Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea 2022. Secondo i dati dello studio, che ha coinvolto oltre  8 mila laureati Unipg, aumenta di 6,5 punti il tasso di occupazione dei laureati triennali a un anno dal conseguimento del titolo. Di questi il 32,8% ha un contratto a tempo indeterminato. Cresce anche la retribuzione media netta, da 1238 a 1333 euro mensili, con quasi 100 euro in media in più in busta paga, un dato comunque leggermente inferiore al trend nazionale. Secondo il rapporto, un terzo degli studenti dell'ateneo perugino proviene da fuori regione, pochi gli stranieri.