Recuperate quattro antiche pergamene

A ritrovarle i carabinieri del nucleo tutela del patrimonio, sono ora state restituite all'Archivio di Stato di Orvieto. Denunciato un imprenditore fiorentino

Recuperate quattro antiche pergamene
CC
Una delle pergamene recuperate

Erano state sottratte dalla sezione orvietana dell'archivio di Stato di Terni e messe in vendita sul web. Sono stati i carabinieri del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale di Perugia a intercettarle e a restituirle alla comunità. Si tratta di 4 importanti pergamene manoscritte, tutte risalenti alla metà del XVII secolo, emanate dalle magistrature giudiziarie dello Stato Pontificio per regolare i rapporti di proprietà del territorio di Orvieto. Le indagini, coordinate dalla Procura di Firenze, è partita nel 2020 dal monitoraggio del mercato antiquario e delle vendite online. Le accurate analisi degli esperti della Soprintendenza Archivistica dell'Umbria hanno consentito di risalire alla loro provenienza, anche grazie ad alcune dichiarazioni autografe presenti sui documenti. Il commerciate fiorentino che aveva pubblicato l'annuncio sul web è stato denunciato per ricettazione. Le pergamene sono state restituite all'Archivio di Stato di Orvieto e all'intera comunità.