Aggredisce i genitori per soldi

Violenze fisiche e verbali andate avanti per mesi. Per una 40enne scatta il divieto di avvicinamento

Aggredisce i genitori per soldi
CC
Carabinieri di Amelia in azione

Aggressioni continue ai genitori, ai quali la figlia chiedeva ripetutamente denaro. Fino all'ultimo episodio, pochi giorni fa, quando i due sessantacinquenni hanno deciso di denunciare tutto ai carabinieri di Umbertide. Dagli accertamenti sono emerse aggressioni fisiche e verbali, andate avanti per mesi, anche in presenza dei figli minori della donna 40enne. Il gip del tribunale di Perugia ha disposto nei suoi confronti il divieto di avvicinamento alla casa familiare e dai luoghi abitualmente frequentati dalle vittime. I reati ipotizzati sono maltrattamenti in famiglia ed estorsione.