Antico manoscritto restituito al convento

Il foglio risalente al 1743 ritrovato nel pescarese torna a Stroncone

Antico manoscritto restituito al convento
CC
Convento san Francesco a Stroncone

I Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale hanno prima sequestrato e poi restituito al convento di san Francesco di Stroncone un manoscritto rinvenuto nel pescarese. Si tratta dell'autentica di una reliquia dello zucchetto del Beato Antonio da Stroncone (1381-1461), tuttora custodito nel convento.

manoscritto del 1743 cc
manoscritto del 1743

Il foglio, risalente al 1743, è stato rinvenuto nell'attività commerciale di un sessantacinquenne nel comune di Montesilvano, in Abruzzo. Grazie alla testimonianza del responsabile del Convento di San Francesco e del Santuario del Beato Antonio da Stroncone, Padre Danilo Cruciani, i carabinieri hanno potuto ottenerne la restituzione.