Fiamme a Giove, messi in salvo persone e animali

Cinque squadre al lavoro, intervenuti anche i mezzi aerei

Fiamme a Giove, messi in salvo persone e animali
VVFF
incendio Giove

Non sono bastate  tre squadre di Terni per mettere al sicuro il centro abitato di Giove dall'incendio scoppiato nel tardo pomeriggio, nella zona che dal casello di Attigliano sale verso il paese. Le fiamme sono arrivate molto vicine alle case e a un distributore di carburanti. A fare da scudo sono state inviate anche due squadre di vigili del fuoco da Perugia. Due persone erano rimaste intrappolate in casa: il fuoco aveva divorato un contatore del gas che fuorisciva incendiandosi, sbarrando l'unica via di fuga. Sono state portate in salvo  dai vigili che hanno bloccato anche la fuga di gas. Nel frattempo i colleghi hanno trasportato in un posto sicuro altri abitanti e animali minacciati da fiamme e  fumo. Nel tardo pomeriggio sono arrivati due elicotteri e un candair per cercare di spegnere l'incendio dall'alto. Hanno eseguito sganci fino al calare del sole. Poi, col l'arrivo del buio, sono stati costretti a sospendere le operazioni. A presidio del centro abitnto sono rimaste le squadre che lavorano a terra che però, di notte, non hanno potuto inoltrarsi nelle zone più impervie.