Offre prestazioni sessuali ad un anziano per derubarlo. 42enne denunciata insieme al marito

L'episodio è avvenuto a San Sisto (Perugia). Decisiva la denuncia della vittima che ha saputo fornire dettagli importanti

Offre prestazioni sessuali ad un anziano per derubarlo. 42enne denunciata insieme al marito
Tgr
I controlli dei Carabinieri

Due cittadini di origini rumene, una donna classe 1980 e un uomo classe 1975, residenti a Perugia, sono stati denunciati dai carabinieri di Castel del Piano. Sono ritenuti 
i presunti autori di una rapina aggravata in concorso, perpetrata in data 29 luglio, in zona San Sisto a Perugia a danno di un anziano di 84 anni. L'uomo ha raccontato
di essere stato avvicinato, in prossimità dell'istituto bancario dove si era recato per effettuare un prelievo, da una donna straniera che con fare ammiccante e dopo alcuni convenevoli gli avrebbe proposto una prestazione sessuale. Rifiutata la 42enne lo avrebbe poi aggredito seguendolo fino all'auto e sottraendogli la busta contenente più di 1.000 euro ritirati poco prima. Poi la fuga a bordo dell'auto condotta da un complice, il marito 47enne, appartato poco lontano. Attraverso la descrizione fisica fornita dall'anziano e del "modus operandi" i militari sono risaliti alla donna, già denunciata non molto tempo prima, per due furti avvenuti nella zona di Castel del piano a danno di altrettanti anziani compiuti con la tecnica 'dell'abbraccio'. Grazie al riconoscimento fotografico da parte della vittima è stato poi possibile risalire alle generalità della coppia per la quale è scattata la denuncia.