Riconosce chi gli aveva rubato l'identità, arrestato

Un uomo di 53 anni utilizzava da tempo i dati anagrafici di un 46enne per sottoscrivere contratti d'affitto

Riconosce chi gli aveva rubato l'identità, arrestato
tgr
Questura di Perugia

Da due anni aveva scoperto che un uomo si spacciava per lui, dichiarando false generalità ai controlli da parte delle forze dell'ordine e per stipulare contratti di locazione. Una situazione che gli aveva creato problemi come la ricezione di cartelle di pagamento e multe. Quando lo ha visto nei pressi di un supermercato a Perugia ha chiamato la polizia facendolo arrestare. 
Fermato dagli agenti, il cittadino straniero – classe 1969 – alla richiesta di fornire le proprie generalità, si è presentato con i dati anagrafici della vittima. È stato a quel punto accompagnato in Questura per una compiuta identificazione e gli accertamenti del caso, da cui è emerso che era gravato da numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, contro la fede pubblica e per resistenza a Pubblico Ufficiale.
Il 53enne - straniero - è stato tratto in arresto per il reato di falsa attestazione a Pubblico Ufficiale sulla identità e deferito in stato di libertà per i reati di sostituzione di persona e calunnia. Nei suoi confronti è stato anche emesso l'ordine di lasciare il territorio nazionale.