Un'altra donna trovata morta in casa

Da due giorni non dava più sue notizie. Dai primi accertamenti, la causa della morte è intossicazione da monossido di carbonio

Un'altra donna trovata morta in casa
CC
Carabinieri di Amelia in azione

Seconda donna trovata morta in casa nel giro di 24 ore. Ieri mattina, la scoperta del cadavere di una signora di Collazzone, riverso sulle scale. Gli accertamenti sono ancora in corso, ma una pista privilegiata sarebbe quella dell'incidente domestico. Questa mattina, il corpo di un'altra donna è stato trovato nel suo appartamento di Orvieto, nella frazione di Osarella. Da due giorni non si avevano più sue notizie. Dai primi accertamenti la morte sarebbe dovuta ad una intossicazione da monossido di carbonio. Sul posto 118, carabinieri e vigili del fuoco. Secondo le prime informazioni, sarebbe esclusa l'ipotesi di morte violenta. Anche in questo, accertamenti in corso.