Tempo verso il peggioramento

Le previsioni di Massimiliano Santini di Rai Meteo

Tempo verso il peggioramento
tgr
rai meteo

L’alta pressione ieri ha garantito ancora un tempo stabile e in prevalenza soleggiato anche sull’Umbria, con temperature massime estive, per l’aria calda in risalita dal Nord Africa verso la nostra Penisola. Aria calda richiamata verso nord da una depressione, attualmente in azione sulla Penisola Iberica e sulla Francia, che tra l’altro, trae origine da un ex uragano, l’Uragano "Danielle", indebolitosi e poi trasformatosi in semplice depressione extra-tropicale. I resti di questa depressione stanno per essere agganciati da fredde correnti in arrivo dall’Atlantico Settentrionale, con un conseguente peggioramento del tempo sull’Italia e sulla nostra regione, ad iniziare da domani. Per oggi assisteremo ad un aumento della nuvolosità, le sottili velature del mattino, nel pomeriggio tenderanno ad ispessirsi, acquistando consistenza, ma senza precipitazioni. Le temperature si manterranno quasi stazionarie, con venti da deboli a moderati dai quadranti meridionali. Domani tempo in peggioramento, con molte nubi e precipitazioni sparse a carattere di rovescio o di temporale, specie sui settori orientali ed appenninici, localmente anche molto intense. Le temperature diminuiranno con venti moderati meridionali, e con possibili raffiche più forti durante i fenomeni più intensi.