Incidente mortale sul lavoro. Operaio precipita per 20 metri

Era residente a a Terni il 51enne deceduto in un cantiere a Milano

Incidente mortale sul lavoro. Operaio precipita per 20 metri
tgr
ambulanza

Era residente a Terni l’operaio precipitato in un cantiere edile di via Losanna a Milano. L'uomo, un 51enne di nazionalità marocchina, stava eseguendo dei lavori sulla facciata di un edificio quando è caduto da circa 20 metri di altezza, finendo nel cortile interno. Sul fatto è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo. II pm di turno Ilaria Perinu ha disposto l'autopsia sul cadavere e il sequestro del ponteggio e dell'area del cantiere. Stando alle prime informazioni, l'uomo lavorava regolarmente per una ditta ed era imbracato. Saranno ora i carabinieri e gli ispettori Ats a verificare se tutte le norme di sicurezza siano state rispettate.