La benedizione del Papa

Pellegrinaggio a Roma dalla diocesi di Spoleto-Norcia. Via alla ricostruzione di sant'Eutizio

La benedizione del Papa
diocesi Spoleto-Norcia
Il papa benedice la pietra di Preci

Ricevuta in udienza in Vaticano una delegazione di cresimati e cresimandi della diocesi di Spoleto-Norcia, accompagnati dall'arcivescovo Renato Boccardo e da alcuni parroci. Nel corso dell'udienza il papa ha benedetto una delle pietre estratte dalle macerie dell'abbazia di Sant'Eutizio, distrutta dal terremoto del 2016. “Sarà il simbolo della ricostruzione” - ha detto papa Francesco ai ragazzi. “Sapete bene la differenza tra una cosa solida e una che crolla” - ha aggiunto, esortandoli ad andare avanti con le parole Battesimo e Pietra viva per edificare la casa sulla roccia. Il 3 ottobre sarà firmato il contratto per l'avvio dei lavori per la ricostruzione dell'abbazia