Sequestrate armi soft air contraffatte

Sono state individuate alla fiera di Spoleto

Sequestrate armi soft air contraffatte
tgr
armi softair

Armi soft air contraffatte alla fiera della Madonna di Loreto a Spoleto: 6 pistole, 1 fucile e 72 bombole di “power gun air” sono state sequestrate dai funzionari dell'Agenzia delle dogane e dagli agenti della polizia locale. Posti sotto sequestro anche due dispositivi di protezione individuale (2 maschere) e un tiro a segno. Le confezioni in cui erano riposte le armi e gli involucri di “power air gun” non presentavano, a vario titolo, le indicazioni del produttore o importatore stabilito nell’Unione Europea, la presenza di materiali o sostanze che possono arrecare danno all’uomo o all’ambiente e le istruzioni, prescrizioni e destinazione d’uso in lingua italiana. Violazioni principalmente al Codice di consumo, in materia di sicurezza dei prodotti e di marcatura CE, in alcuni casi totalmente assente. Il mancato rispetto delle norme in tema di consumo comporterà una sanzione amministrativa che può arrivare fino ad un massimo di 25.823,00 euro.  
 

Protezione softair sequestrata AD
Protezione softair sequestrata