Accoltellato, migliorano le condizioni

L'uomo è stato colpito dalla compagna. E' stata lei stessa a chiamare i carabinieri. Indagini in corso per capire il motivo del gesto

Accoltellato, migliorano le condizioni
Tgr
Ospedale Santa Maria

Migliorano le condizioni dell'uomo che ieri è stato accoltellato dalla compagna a Terni. Il 42enne è ancora ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Santa Maria, ma è stabile e nella giornata di oggi verrà estubato. Intanto la donna, nel carcere di Sabbione, aspetta l'interrogatorio di garanzia. Il PM che coordina le indagini ha disposto per oggi accertamenti irripetibili sull'appartamento per ricostruire la dinamica dei fatti, in particolare per capire se fossero presenti altre persone. Intorno alla mezzanotte di ieri era stata proprio lei a chiamare i carabinieri chiedendo soccorso perché il compagno era stato accoltellato in casa. Il 118, al suo arrivo, ha trovato l'uomo ferito a terra, sangue sul pavimento e un coltello da cucina. La donna è stata quindi arrestata con l'accusa di tentato omicidio.