Corruzione: rinviato a giudizio il giudice Rana

Con lui altri 6 professionisti. Prosciolto Andrea Nasini ex presidente dell'ordine dei commercialisti di Perugia.

Corruzione: rinviato a giudizio il giudice Rana
tgr
Il palazzo di giustizia di Firenze

Il gup del tribunale di Firenze ha rinviato a giudizio Umberto Rana, ex giudice del tribunale fallimentare di Perugia, con le accuse di corruzione e falso. Il magistrato, ora assegnato ad altri incarichi, è stato invece prosciolto dall'accusa di abuso d'ufficio. Rinviati a giudizio anche sei professionisti, accusati alcuni di corruzione, altri di falso, uno di entrambi i reati. Prosciolto Andrea Nasini, ex presidente dell'ordine dei commercialisti di Perugia. La prima udienza è fissata per il 12 gennaio. A Rana vengono contestate irregolarità nell'affidamento di incarichi in particolari procedure fallimentari in cambio di benefit ricevuti dai professionisti.