Maltrattamenti agli ospiti, tutti condannati

Torchiagina: in primo grado pene più severe rispetto alle richieste del pm

Maltrattamenti agli ospiti, tutti condannati
tgr
Alveare Torchiagina

Tutti condannati gli imputati per i fatti dell'Alveare, la struttura socio-riabilitativa di Torchiagina di Assisi, in cui erano emerse una serie di presunte violenze a danno dei pazienti, avvenute tra il 2014 e il 2016. Maltrattamenti, lesioni e sequestro di persona le fattispecie di reato in esame. Al termine del primo grado, il Tribunale di Perugia ha condannato undici persone con pene più severe di quelle richieste dal pm (addrittura negando tre assoluzioni). Le condanne più elevate (rispettivamente, sei anni e sette anni e mezzo) sono toccate al gestore dell'Alveare Fulvio Fraternale e a Bogdan Gancean Radu. Regione e Asl sono state invece riconosciute come parti offese.