Oltre le sbarre

I detenuti delle carceri delle regioni del centro Italia colpite dal sisma del 2016 potranno lavora nei cantieri del cratere

Oltre le sbarre
tgr
carcere

Le persone detenute in Umbria, così come nelle altre regioni colpite dal sisma del 2016, avranno l'occasione di lavorare nei cantieri di oltre 5.000 opere di ricostruzione pubblica e di 2.500 chiese. Lo stabilisce un Protocollo d'intesa siglato oggi presso il Ministero della Giustizia. "L'obiettivo - spiega la nota - è aumentare le opportunità di lavoro, e quindi di reinserimento sociale, per chi sta scontando una pena detentiva in 35 istituti del Centro Italia". Tra questi, le carceri di Perugia, Terni, Spoleto e Orvieto. Il numero dei detenuti coinvolti e le modalità verranno stabilite in un secondo momento.