Si torna in campo

La Ternana è impegnata a Benvento, mentre il Perugia affronta domani, al Curi, il Sudtirol

Si torna in campo
tgr
campionato serie b

Da calciatori più di una volta si sono trovati l'uno di fronte all'altro. Cristiano Lucarelli a cercare di far gol e Fabio Cannavaro a provare a impedirglielo. Ora la sfida tra i due si trasferisce in panchina, un confronto assolutamente inedito che rende ancora più avvincente il match del Ciro Vigorito, dove si gioca oggi alle 14. La Ternana, terza della classe, fa visita al Benevento, 13esimo con soli 9 punti, frutto di un avvio deludente che ha portato all'esonero di Caserta e all'approdo ex campione del mondo. Ma a prescindere dall'avversario, l'obiettivo delle fere è portare a 5 la striscia di successi consecutivi, anche se Lucarelli dovrà fare a meno di un perno della sua retroguardia, l'infortunato Capuano, con Bogdan probabile sostituto. Per il resto difficile che il tecnico apporti novità. 
Ne sono attese tante invece nel Perugia che domani, alle 16.15 al Curi, proverà a dare un calcio alla crisi e a lasciare l'ultimo posto della classifica. L'avversario dei grifoni è il Sudtirol, in serie positiva da quando siede sulla sua panchina una vecchia conoscenza biancorossa, Pierpaolo Bisoli, che in 5 partite ha collezionato ben 11 punti. Punti, che al Perugia di Baldini, pronto a rivoluzionare di nuovo la squadra confermando però il modulo (4-2-3-1) proposto a Como, servono come l'ossigeno. Intanto, però, la società biancorossa esce allo scoperto sulla questione del nuovo stadio e attraverso un comunicato ufficiale annuncia che c'è l'accordo con un gruppo di imprenditori, locali e non, per la costruzione del nuovo Curi. A breve se ne saprà di più.

Luca Pisinicca