Via libera al metanodotto Sulmona-Foligno

Semaforo verde dal Consiglio dei Ministri. Per il Governo si tratta di un'opera strategica

Via libera al metanodotto Sulmona-Foligno
Tgr
Gasdotto Snam

Può proseguire il procedimento di autorizzazione alla costruzione del "Metanodotto Sulmona-Foligno". Il Consiglio dei ministri ha infatti deliberato il superamento del diniego espresso in conferenza di servizi dalle regioni Abruzzo e Umbria, sulla condotta per il trasporto del gas, uno dei cinque tratti funzionalmente autonomi della cosiddetta "Linea Adriatica" dei gasdotti, che si snodano lungo il versante adriatico dell'Appennino. Si tratta di un'infrastruttura strategica, sottolineano da palazzo Chigi, ai fini della diversificazione delle fonti e delle rotte di approvvigionamento energetico, che consentirà d'incrementare le capacita' di trasporto di gas proveniente dai punti di entrata della rete nazionale dei gasdotti ubicati nel Sud Italia.