Finge amicizia con un poliziotto, denunciato per truffa

Millantando la conoscenza, ha ottenuto un prestito dal vicino di casa dell'agente

Finge amicizia con un poliziotto, denunciato per truffa
lcc
polizia

Si è finto amico di un poliziotto per chiedere un prestito, poi è sparito. Denuncia per truffa a carico di un 36enne. Si era presentato a casa di un uomo, residente poco fuori Perugia, fingendo di essere conoscente del vicino di casa, un poliziotto. Lo ha così convinto a fargli un prestito, dicendo che lo avrebbe restituito il giorno dopo. Contattato il vicino, l'uomo ha capito di essere vittima di un raggiro. Con la descrizione fornita, gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sono riusciti a risalire all'identità del truffatore, già noto per precedenti reati contro il patrimonio.