"Rivedere la presunzione di innocenza", giornalisti in piazza

A Terni manifestazione spontanea. Il sostegno di Odg e Asu

"Rivedere la presunzione di innocenza", giornalisti in piazza
Tgr
Un momento della manifestazione

Manifestazione dei giornalisti ternani davanti alla Procura di Terni per protestare contro l'applicazione delle norme sulla presunzione d'innocenza che, da mesi, colpiscono il diritto di cronaca. Al loro fianco l'Odg e l'Asu, così come l'Ordine nazionale e la Fnsi sostengono i cronisti romani che manifestano davanti piazzale Clodio. La richiesta è quella di rivedere il Dlgs 188/2021 sull'applicazione della normativa europea in materia.
L'Odg Umbria - si legge in una nota - affronta le difficoltà legate alle nuove norme anche percorrendo un'altra strada: un Osservatorio a cui partecipa la  procura generale con incontri periodici con i procuratori di Perugia, Terni e Spoleto. L'obiettivo è trovare soluzioni che garantiscano il diritto dovere d'informare i cittadini, nel rispetto delle norme.
Nei prossimi giorni si terrà un nuovo  incontro con il procuratore generale per fare il punto della situazione nei diversi territori.