Si affaccia alla finestra in piazza Italia a Perugia con un fucile. Denunciato

Si trattava di un fucile giocattolo. Il 37enne è accusato di procurato allarme

Si affaccia alla finestra in piazza Italia a Perugia con un fucile. Denunciato
Polizia
Polizia in Piazza Italia

Questa mattina la Polizia di Stato di Perugia è intervenuta in Piazza Italia per un uomo che aveva provocato l’allarme dei passanti perché notato mentre era affacciato al davanzale della sua abitazione con imbracciato un fucile mitragliatore. Giunti sul posto, gli operatori della squadra Mobile e dell’ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno appreso dai testimoni che un uomo, poi identificato come un cittadino ecuadoregno classe 1985, si era affacciato ad una finestra imbracciando un fucile mitragliatore che aveva poi puntato in direzione di alcuni passanti. Dalle informazioni acquisite, gli agenti sono riusciti a risalire al nome dell’inquilino e ad individuare l’appartamento. Dopo aver constatato che l’uomo non risultava essere detentore di armi, i poliziotti hanno fatto accesso nell’appartamento dove hanno identificato il 37enne - in evidente stato confusionale – e rinvenuto, a seguito di perquisizione domiciliare, sparse in varie zone della casa, diverse armi da softair. Sentito in merito, l’uomo ha confermato di detenere le armi ad aria compressa che, contestualmente, venivano sottoposte a sequestro. Alla luce dei fatti accaduti, l’uomo verrà denunciato per procurato allarme.