Acceso l'albero di Gubbio

La cerimonia si è svolta in piazza Quaranta martiri. Una tradizione che non si è mai fermata, nemmeno durante la pandemia

Acceso l'albero di Gubbio
Tgr
Albero di Gubbio

Per la prima volta ha illuminato il pendio del monte Ingino nel 1981. Ieri, la magia dell'albero di Gubbio è tornata a ripetersi, con l'accensione delle luci a led che faranno parte del panorama per tutto il periodo natalizio. Una tradizione che non si è mai fermata, nemmeno durante la pandemia, ma che quest'anno ha potuto contare sul ritorno della folla in piazza 40 Martiri. Dietro l'evento, il lavoro del comitato Alberaioli di Gubbio. L'albero è il più grande del mondo, con una base di 450 metri e alto 750. Quest'anno è illuminato da luci a led, alimentate da energia di fonti rinnovabili.