Babbo Natale in canoa

A città di castello la discesa sul Tevere, una tradizione che si rinnova da oltre 40 anni.

Babbo Natale in canoa
Comune Castello
Babbo Natale in canoa

Dalle renne in Lapponia alle canoe sul Tevere. I babbi Natale a città di castello arrivano pagaiando. Una tradizione si è ripetuta per la 42esima volta, grazie a una ventina di atleti del Canoa club locale che illuminati da torce e candele hanno solcato le acque del fiume dalla frazione di Piosina al ponte del Tevere. Una tradizione che viene da lontano, quando nel 1969 alcuni appassionati tifernati fondarono il club con un'impresa che viene ancora oggi ricordata. Sul ponte e sulle sponde del Tevere, tante famiglie a condividere il pomeriggio di Natale tra tradizioni e solidarietà. Anche le farfalle, donne operate al seno dell'Associazione Altotevere contro il cancro, che praticano canottaggio per il recupero psicofisico dopo l'intervento. 

Guarda le immagini nel servizio di Elisa Marioni