Bartoccini-Fortinfissi perde 3 a 0 in casa della capolista

Chiusura di girone proibitiva per le perugine, in trasferta contro l'Imoco Conegliano

Bartoccini-Fortinfissi perde 3 a 0 in casa della capolista
società
Le magliette nere saranno in campo a Treviso

Il giorno dopo la sconfitta la Bartoccini Fortinfissi Perugia  prova a trarre del buono dal netto 3-0 incassato a Conegliano da parte delle due volte campionesse del mondo. ''Sapevamo sarebbe stata dura, ma per due set siamo risucite a mantenere un buon livello'' , parola di Giorgia Avenia, regista delle perugine. I primi due parziali in effetti hanno visto le atlete di Bertini tenere testa agli affondi delle venete trainate da una Plummer in gran spolvero. Polder da parte sua prova ad accorciare le distanze ma le padrone di casa non si deconcentrano mai e chiudono in vantaggio. Nel secondo set sembra un'altra Bartoccini, più compatta e battagliera, ma il vantaggio strappato dura poco perchè Conegliano alza un muro d'acciaio e riesce ad allungare. Si riparte così da zero nel terzo parziale dove -c'è da dire- che il match si mantiene ancora abbastanza equilibrato, ma quando le venete schiacciano sull'acceleratore spinte dalla Lubian il distacco diventa insormontabile e il finale è impietoso 25-11.