Fare chiarezza sull'incidente. Lo chiede il procuratore Cantone

Proseguono le indagini sul tragico schianto di San Giustino. I funerali di Natasha e Gabriele si svolgeranno venerdì

Fare chiarezza sull'incidente. Lo chiede il procuratore Cantone
tgr
Il luogo dell'incidente

"Occorre fare chiarezza, la tragica morte di quattro ragazzi merita di andare in fondo in merito anche ad eventuali altre responsabilità". A parlare è il procuratore di Perugia Raffaele Cantone nel giorno dell'autopsia sul corpo di Natasha Baldacci, la ventiduenne che nella notte fra venerdì e sabato era al volante della Punto in cui ha perso la vita insieme ad altri tre ragazzi di Città di Castello. In procura a Perugia dalle ore successive all'incidente è aperto un fascicolo di inchiesta, al momento contro ignoti, per omicidio stradale dove confluiranno presto i risultati dell'esame autoptico svolto all'ospedale di Perugia. Ma oltre a conoscere le condizioni di Natasha Balducci al momento dello schianto, l'inchiesta punta a chiarire la dinamica di un incidente senza testimoni e comprendere che cosa possa aver causato il drammatico impatto sull'asfalto reso viscido dalla pioggia dell'ex strada statale Tiberina. Per questo, infatti, da giovedì i periti della procura potrebbero ispezionare i rottami della Fiat Punto conservati nel deposito giudiziario di Bastia Umbra a caccia di anomalie o guasti che possano aver reso ingovernabile l'auto nella semicurva all'ingresso di San Giustino e orientato la traiettoria del mezzo contro il muro di contenimento che ha stroncato la vita di Natasha Baldacci, Nico Dolfi, Gabriele Marghi e Luana Ballini.
Raccolte le testimonianze delle persone accorse per prime sul luogo dello schianto, gli inquirenti cercheranno poi di capire se in quel tratto di strada sono state messe in atto tutte le misure di sicurezza necessarie per evitare incidenti. Tutt'altro che un dettaglio considerando che a poche centinaia di metri dal luogo della strage di venerdì, tredici anni fa  avevano perso la vita altri quattro ragazzi in un sinistro drammaticamente simile. I funerali di Natasha e Gabriele si svolgeranno venerdì alle 14:30 nella cattedrale di Città di Castello. 

di Massimo Solani