Ancora violenze nelle Rsa, denunciata operatrice

Lesioni ed ecchimosi su una 73enne. La segnalazioneda un'altra dipendente e dal responsabile del personale di una struttura a Città di Castello

Ancora violenze nelle Rsa, denunciata operatrice
Tgr
Un altro caso di violenza sugli anziani ospiti di residenze

Una operatrice socio sanitaria di 62 anni è stata denunciata con l'accusa di aver percosso un'anziana, 73enne con problemi di salute, mentre la assisteva in una casa di riposo. E' successo a Città di Castello. La prima segnalazione della violenza è stata fatta da una dipendente che vi avrebbe assistito, riferendo l'accaduto al responsabile del personale della struttura, il quale, a sua volta, si è rivolto a un medico che ha visitato la vittima. Su di lei sono state riscontrate lesioni ed ecchimosi, tanto che il dottore stesso si è presentato nel commissariato di polizia cittadino per denunciare il fatto. Le indagini hanno confermato quanto emerso e la donna è ora accusata di lesioni personali aggravate.