In Umbria sei premi da 20mila euro

Tre vincite a Fabro, due a Cascia e una a Perugia. Venduti oltre 120mila biglietti nella regione

In Umbria sei premi da 20mila euro
Rai
Un momento dell'estrazione

L'Umbria fortunata si è dovuta accontentare quest'anno di 120mila euro del ricco montepremi della lotteria Italia. La dea bendata, con sei premi di terza categoria da 20mila euro ciascuno, ha baciato soprattutto Fabro, con tre vincite, e Cascia, con due, mentre una è avvenuta a Perugia. Le vendite dei biglietti, in Umbria, sono rimaste stabili, con oltre 120mila biglietti staccati (lieve flessione dello zero e sei per cento). A Perugia la vendita è calata, ma mantiene il numero assoluto più alto, quasi 64mila, mentre a Terni ne sono stati venduti lo zero e sei per cento in più, per un totale di oltre 56mila. Il primo premio da 5 milioni è stato vinto a Bologna.

L'estrazione dei biglietti è stata fatta nel programma “I soliti ignoti” condotto da Amadeus in prima serata su Raiuno.