Le spese obbligate crescono del 4%

Secondo la Cgia di Mestre in Umbria l'esborso medio di ogni famiglia è di 2414 euro

Le spese obbligate crescono del 4%
adnkronos
caro bollette

Il 60% della spesa delle famiglie è rappresentato da cibo, benzina e bollette, le cosiddette "spese obbligate", che crescono rispetto al 2021. Lo certifica un report della Cgia di Mestre sui consumi nel 2022. A causa del rincaro dei prezzi registrato, si stima che l'incidenza di queste spese sul totale sia cresciuta di quasi il 4%. A causa dell'inflazione, insomma, spendiamo di più e portiamo a casa meno beni. Così la gran parte della spesa di ogni giorno la facciamo per vivere e per andare e tornare dal luogo di lavoro. In Umbria una famiglia spende mediamente 2414 euro, in linea con la media nazionale di 2.437 euro.